estetica i love me
trattamenti estetici padova

epilazione laser a bassano del grappa

epilazione laser
luce pulsata epilazione laser

L’epilazione e depilazione definitiva ha un nuovo alleato. Parliamo del laser a diodo, che è l’ultima delle tecnologie che ha trovato applicazione nel campo della bellezza, e che ci permette di andare ad agire su quelle zone particolarmente ricche di peli con una azione, che oltre ad essere sicura, ci garantisce risultati che le altre tecnologie non possono offrirci.
L’epilazione laser a diodo è una tecnica che vi permetterà di liberarvi dei peli superflui, senza dovervi preoccupare di dove questi si trovino

Dove può agire il laser a diodo e su chi?

Il laser a diodo può agire in tutte le zone ricoperte da peli. La sua azione è efficace sia per chi si trovi ad affrontare un’alta concentrazione di bulbi piliferi in una medesima zona, sia per chi vorrebbe invece rimuovere quei pochi peli che rendono una zona altrimenti liscia e vellutata brutta da vedersi e da accarezzare.
Non c’è zona che è interdetta al laser a diodo, che è ad oggi una delle tecnologie più versatili per l’epilazione e le depilazione permanente, e permette di intervenire in condizioni diverse tra loro, pur sempre garantendo, grazie alla tecnologia laser, risultati impareggiabili.
Sia uomini che donne possono tranquillamente recarsi presso il nostro centro per un anamnesi gratuita.
Non si può effettuare su donne in gravidanza, persone affette da tumore e chi assume farmaci fotosensibilizzanti.
Non è garantita su soggetti con forte presenza di feumelanina (pelo rosso) e su melanina assente (pelo bianco ).

Come funziona il laser al diodo?

Questo particolare tipo di laser si basa su particolari componenti che sono in grado di emettere fasci di luce ad una lunghezza d’onda prestabilita di 808 nm. Oggi è possibile offrire sedute brevi personalizzate per tipologia di cute e di pelo,trattamenti privi di effetti indesiderati. L’epilazione permanente con la più evoluta tecnologia ultraveloce che può essere effettuata anche d’estate e su tutti i tipi di pelle dal fototipo 1 (nordico) al fototipo 6 (di colore).
Da adesso le fastidiose sedute di luce pulsata sono niente più che un “brutto” ricordo.

C’è rischio di danni alla cute?

Sono tecniche sicure, gli operatori nel nostro centro sono tutti qualificati fino al terZo livello con attestati di formazione; Il cliente viene sempre analizzato in precedenza, vengono studiate le eventuali problematiche di carattere dermatologico e morfotipologico, solo successivamente si procederà al trattamento.

Quanto dura? Quante sedute?

Una seduta di laser a diodo dura pochi minuti, anche su una zona molto vasta, permette un numero ridotto di sedute e più diluite nel tempo rispetto alle altre tecniche.
Tra una seduta e l’altra possono passare anche 60-90 giorni. La lunghezza, la durata e il numero di sedute da effettuare spesso varia a seconda della zona del corpo da trattare.
In genere difficilmente si hanno meno di dieci sedute.

Che risultato avrò?

I risultati ottenuti sono sotto gli occhi di tutti. Gli studi scientifici parlano di una rimozione in persone normotipo dell’80% nell’area trattata per i primi 6 mesi, che arriva a picchi del 90% per il primo anno, per poi tornare a quota 80 – 85% per il secondo anno.
In altre parole, al posto di ceretta, gel, crema e altri prodotti chimici che danneggiano il vostro corpo, potrete in qualche seduta liberarvi del vostro problema, senza dover più tornare dall’estetista frequentemente a farvi depilare.
Il Laser a Diodo è sperimentato scientificamente, costa poco e non ha controindicazioni importanti.

Il costo?
Il costo varia da zona a zona, ogni preventivo è personalizzato a seconda del lavoro da svolgere si parte da un minimo di 40 euro per aree piccole.

Share by: